mercoledì 27 maggio 2009

seguito

PRESTO PUBBLICHERò IL SEGUITO,
DELLA MIA DRAMMATICA NOTTATA,
ORA NN Cè LA FACCIO.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Non reagiamo siamo stanchi ma sogniamo di riempire quella parete con la bandiera della pace con le date importanti della nostra storia, delle nostre conquiste della nostra libertà: 25 aprile, 2 giugno, 1 maggio 12 maggio 1974 e poi fiori e graffiti colorati di speranze… ma cosa sta succedendo?
Ci sono però luoghi, come il Parco Unicef di via Strinella, che sono davvero preziosi, per sentirsi per qualche ora cittadini di una democrazia più o meno normale, per continuare ad avere una chance di essere protagonisti della ricostruzione. «’È uno spazio gestito dai ragazzi e ragazze del coordinamento 3e32 che così si presentano: «3e32 è una rete di coordinamento cittadino no-profit, apartitica ed autogestita, nata al fine di collegare le diverse realtà e comitati createsi a seguito del sisma che ha devastato L’Aquila e la sua provincia alle 3e32 del 6 aprile 2009.

La frammentazione in centinaia di campi e la mancanza di spazi sociali condivisi ha infatti reso ancora più fragile la popolazione, costretta ad abbandonare le proprie case e i propri riferimenti sociali e strutturali.
La comunità tutta pretende di partecipare attivamente ed essere pienamente informata sugli sviluppi conseguenti al sisma in merito alla ricostruzione, all’individuazione delle responsabilità e alla gestione dei fondi. Queste necessità, amplificate da una sfiducia nelle istituzioni da cui non si è sentita nei giusti tempi tutelata, rendono fondamentale l’unione delle forze e delle progettualità al fine di produrre un’unica voce che chieda trasparenza, diritti, tutela del patrimonio artistico e prontezza nella ricostruzione.

3e32 si riunisce in assemblee pubbliche settimanali nel Parco Unicef in via Strinella, primo spazio di socialità esterno alle tendopoli, e si sviluppa in diversi progetti: monitoraggio fondi, eventi culturali, mappatura dei campi, informazione e coordinamento.
Se hai voglia di partecipare o sei parte di un comitato già attivo nel territorio contattaci all’indirizzo mail: info.3e32@gmail.com»

vru ha detto...

Salve Francesco,
sono un nuovo lettore del tuo blog che ha segnalato MissKappa. In bocca al lupo :)

un cordiale saluto
vru

TRMX27 ha detto...

Forza Francesco,
anch'io ti ho trovato grazie a Miss K.

ashasysley ha detto...

Vai Francesco. Dai voce alla tua gente. Ho vissuto anni all'aquila e purtroppo ho perso anche degli amici, altri sono dispersi.
Fa si che io oda la loro voce attraverso te.

upupa ha detto...

...Caro Francesco,anch'io sono abruzzese e so cosa state vivendo,la mia rabbia per le cose dette e non dette va oltre ogni limite...Sono veramente stanca di ascoltare le scempiaggini che si raccontano,delle immagini che si vedono e che poco hanno a che fare con la realtà così drammatica per tante persone!E' ora di muoversi con qualsiasi mezzo anche perchè questi "signori" continuano solo a promettere...L'Aquila va ricostruita e subito!!!!!
un saluto

sR ha detto...

eccoci sulla tua strada ;)

Vale ha detto...

Ciao ho seguito il link sul blog di MissKappa...è importante che ci siano così tante voci dalla vostra città ferita, perchè è importante rendersi conto appieno di quello che è successo, per avere una visione reale e non edulcolorata come quella che ci mostra la tv. Sono abruzzese, teramana per l'esattezza...quella notte non ero a teramo e non sono potuta rientrare per un pò di giorni ma avverto ancora la tensione, l'ansia quando fa sera...i miei genitori sono ancora terrorizzati e non so davvero neanche lontanamente immaginare la paura e l'impotenza che avete provato voi in quei terribili secondi. Vi sono vicina e mi fa male il cuore ogni volta che penso ad una città così bella e a voi, che state dimostrando una dignità incredibile. Continua a scrivere per te stesso, vedrai quanto sarà liberatorio.
Un abbraccio

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vengo anch'io da Anna (miss kappa); credo che riportare qui le tue emozioni ed i tuoi pensieri sarà importante.

Invito tutti da questo tuo spazio di dare rilevanza alla manifestazione che si terrà all' Aquila Sabato 30 maggio.

Ciao
Daniele

diotima47 ha detto...

tornerò spesso a trovarti per sapere, per partecipare, per lottare


diotima47.blog.tiscali.it

Stefi ha detto...

Ti aspettiamo per seguirti non appena ti rimetterai in marcia.

Tua madre Ornella ha detto...

Dai Francesco,
Forza!!
L'importante tu non abbia perso nessuno dei tuoi cari, tutto il resto si ricostruisce!!

Un bacio
Ornella

cristina ha detto...

Ciao Francesco, sono Cristina ed arrivo a te tramite il blog di Anna, "MissKappa". Vorrei solo dirti di non perderti d'animo, sei giovane e forte ed hai il coraggio e la tempra dura di voi Aquilani, si avverte leggendo quello che scrivi. Non smettere di crederci mai!

Pupottina ha detto...

prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno...