sabato 30 maggio 2009

Manifestazione L'Aquila

Questa mattina sarei dovuto andare alla manifestazione, delle ore 10.30 alla Fontana Luminosa dell'Aquila. Ma il mio lavoro non me l'ha permesso. comunque ci ho mandato mia sorella e mia nipote di 13 anni,non sembra ma i piedi in testa nn se li fa mettere neanche dal sindaco.. lei gli ha chiesto:signor sindaco io vivevo in una casa in affitto,che fine faremo ?dove andremo? e il nostro sindaco le ha risposto: nelle case di Berlusconi,e le ha voltato le spalle.Piccoli battibbecchi ma niente di che!
Io aspetto un altro pò di tempo,perchè diciamo che siamo all'inizio, ma tra qualche mese non voglio sentire più simili risposte da persone che dovrebbero aiutarci. Come il signor Bertolaso,qui al campo del globo,ad una sempilce domanda rispose: io mica sono un encicolpedia!!!!
ma con tutti i soldi che prendi ne dovresti essere DUE di enciclopedie... Grazie a tutti !!! baci vi aspetto anche su facebook e messenger.. vi aspetto ciao ciao

7 commenti:

zoé ha detto...

Hai fatto bene a seguire Anna e il suo consiglio .. scrivere iauta tantissimo e aiuterà, per quanto possibile,anche te ... scrivere ha sempre avuto un effetto catartico .. e da abruzzese posso immaginare .. solo immaginare perché anche se pure da noi le scosse si sono sentite non abbiamo certo vissuto la vostra situazione ..
Un abbraccio, Zoe.

Stefi ha detto...

Grazie per la testimonianza di tua sorella nonché della pepata nipotina!!
Ho visto alcune scene sul TG3... ovviamente minimizzati i termini della questione. Ovviamente le inquadrature erano da dietro le "forze dell'ordine". Hanno parlato di 600 aquilani che hanno cercato di raggiungere il centro storico.. visti i numeri che i media sono soliti dare sono sicura che saranno stati più di mille!!!.
Ovviamente è seguita notizia di alcune denunce di cittadini la cui casa è agibile ma che avrebbero ottenuto "ospitalità" negli alberghi a "spese dello stato"...
Questo il contrattacco mediatico: far vedere i disonesti (ammesso che così sia) per screditare la protesta dei giusti!!...
Prosegui così!!!
Un abbraccio
Stefi

diotima47 ha detto...

molto confortante...
Speriamo che in quelle "case" non intitoleranno anche una via al "benefattore"!
Che voglia di piangere ho!

diotima47.blog.tiscali.it

TSNO ha detto...

Ovviamente spesso quando si verificano simili tragedie, la gente tende sempre a ringraziare tutti coloro che danno una mano, spesso dimenticando che alcuni sono stipendiati per fare SOLO QUELLO, i veri eroi sono i volontari, ma anche i Vigili del Fuoco che aspettano anche il rinnovo del contratto di lavoro...
Vorrei passasse tutto così velocemente, che tornasse tutto come prima e il prima possibile, tra un bicchierino a "Ju Boss" e quattro chiacchiere con gli amici...
Un abbraccio a tutti quelli che c'erano, ci sono e ci saranno.

Anna ha detto...

Bravo, ti sento agguerrito. Vedi che pian piano mi diventi un rivoluzionario? :-)

elena ha detto...

Ciao!
Non è mia abitudine difendere i potenti... ma leggendo la risposta del sindaco m'è venuto spontaneo pensare che il suo atteggiamento potrebbe essere dovuto al fatto che anche a lui piacerebbe saperne di più, oppure che non è d'accordo con quanto in programma ma ha le mani legate... non lo conosco, quindi mi rendo conto che è un'ipotesi, e anche azzardata. Certo ne sai più tu di me.
Ma - in ogni caso - ti ringrazio per i tuoi post e mi associo agli altri nel dirti, pregarti, di continuare.
Ti abbraccio.

upupa ha detto...

quel "signore" e i suoi mentori...dovrebbero essere la "tre cani" con i soldi che prendono!!!!!!!!!!!!!